5° Cronoscalata Tandalò per la MRC Sport

Quattro portacolori della MRC Sport nello scorso fine settimana erano al via della quinta edizione della Cronoscalata su Terra di Tandalò – Memorial Nicola Imperio, gara in salita su fondo sterrato dove si sfidano tutte le tipologie di auto da Rally, 4×4 e Buggy, valida per il Campionato Italiano Velocità su Terra Aci Sport. 5 km su una strada larga e divertente con l’arrivo al parco eolico di Tandalò a Buddusò, in provincia di Sassari. 5 anche le manches da effettuare con la possibilità di scartare il tempo peggiore. 120 gli equipaggi iscritti.  Mario Murtas, con Mirko Valentino alle note su Opel Astra ha chiuso al 30esimo posto assoluto, vincendo la classe A7. “Era una gara test per me con questa macchina, alla quale ho apportato diverse migliorie – ha spiegato Murtas – sono andato forte nelle due prove di sabato, poi domenica non ho pestato troppo sull'acceleratore, viste anche le brutte condizioni del meteo. Ma è andata bene così: test superato!”. Soddisfazione anche per Fabrizio Monne con Anna Ferru su Citroen C2, giunto 47esimo nella assoluta, primo di gruppo E e di classe Rs Plus. “Una gara sempre stupenda – ha commentato – per chi come me ama la terra è il top. Dopo un po' di sfortuna negli slalom è arrivato un bel risultato. Finalmente si rientra a casa con il sorriso”.Nicola Doneddu con Mariano Pira sul sedile di destra guidava una Citroen Saxo. “Non mi aspettavo  di fare grandi risultati – è la sua chiosa – era la mia seconda gara, in precedenza avevo corso nel 2019. Mi sono divertito ed era la cosa più importante. Molto bello il percorso, che ha retto bene nonostante la pioggia”. Esordio nel motorsport per Nicolosa Giusa, affiancata da Marco Puddu su Volkswagen Golf. “Ho affrontato questa sfida con entusiasmo ed è stata una bellissima esperienza – ha raccontato – la pista era molto bella, nonostante le condizioni meteo difficili. Alla fine ho chiuso con un bel secondo posto in classe Open 3”. A fare da apripista alla manifestazione c'era un'altra amica di MRC Sport, Nicoletta Deidda, a bordo di una splendida Fiat 131 Abate con il numero zero.  


Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.