Bravi vince il Rally del Friuli Coppa rally di zona.

Il pilota udinese, su Hyundai I20, vince la gara di casa valevole per il Coppa Rally di Zona E’ il suo primo successo in casa e il secondo in carriera. Per lui un 2019 da ricordare La prima vittoria in casa non potrà mai scordarla. Soprattutto se ottenuta al Rally del Friuli Venezia Giulia, pur nella sua versione “light”. Filippo Bravi, pilota udinese classe 1989 della North East Ideas, si è aggiudicato la gara organizzata dalla Scuderia Acu Friuli valevole come prova del Coppa Rally Quarta Zona, a chilometraggio ridotto rispetto al round valido per il campionato italiano. Su Hyundai I20 R5, navigato da Enrico Bertoldi, il driver ha completato le sei ps in 48’29’’8, battendo di 3’’6 il due volte campione nazionale sloveno in carica Rok Turk, navigato da Blanka Kacin e anche lui sulla I20 R5 della scuderia di Manzano. “Sono veramente soddisfatto – ha affermato Bravi -. Sono partito subito forte, trovandomi in testa: da lì in poi ho pensato solo a guidare bene e a spingere per difendere la leadership. E’ filato tutto liscio. Sognavo un risultato del genere, anche per condividere la gioia con il mio navigatore e con chi ci ha dato una mano a realizzare tutto ciò”. Per lui si è trattato del secondo successo assoluto in carriera dopo quello conquistato al Rally del Piemonte-Città di Dogliani nel 2016. Al tempo chiuse in testa anche in quella circostanza con Bertoldi su Renault Clio R3. Sempre in testa dall’inizio alla fine, il driver Hyundai ha vinto i due passaggi su Trivio e il primo su Drenchia, conquistando così tre dei sei tratti cronometrati in programma. Il pilota friulano è decisamente soddisfatto del suo 2019: al Rally Valli della Carnia, al debutto sulla I20, ha chiuso secondo assoluto solo alle spalle di Marco Signor, driver con maggior esperienza. Inoltre, come al Rally del Fvg, è risultato il primo tra i friulani al traguardo. Il suo esordio su una vettura R5 non poteva che essere migliore. “La vittoria, e tutta l’annata che ho disputato, mi dà grandi motivazioni per programmare il 2020” – ha chiuso. La prima vittoria in casa non potrà mai scordarla. Soprattutto se ottenuta al Rally del Friuli Venezia Giulia, pur nella sua versione “light”. Filippo Bravi, pilota udinese classe 1989 della North East Ideas, si è aggiudicato la gara organizzata dalla Scuderia Acu Friuli valevole come prova del Coppa Rally Quarta Zona, a chilometraggio ridotto rispetto al round valido per il campionato italiano. Su Hyundai I20 R5, navigato da Enrico Bertoldi, il driver ha completato le sei ps in 48’29’’8, battendo di 3’’6 il due volte campione nazionale sloveno in carica Rok Turk, navigato da Blanka Kacin e anche lui sulla I20 R5 della scuderia di Manzano.

“Sono veramente soddisfatto – ha affermato Bravi -. Sono partito subito forte, trovandomi in testa: da lì in poi ho pensato solo a guidare bene e a spingere per difendere la leadership. E’ filato tutto liscio. Sognavo un risultato del genere, anche per condividere la gioia con il mio navigatore e con chi ci ha dato una mano a realizzare tutto ciò”. Per lui si è trattato del secondo successo assoluto in carriera dopo quello conquistato al Rally del Piemonte-Città di Dogliani nel 2016. Al tempo chiuse in testa anche in quella circostanza con Bertoldi su Renault Clio R3. Sempre in testa dall’inizio alla fine, il driver Hyundai ha vinto i due passaggi su Trivio e il primo su Drenchia, conquistando così tre dei sei tratti cronometrati in programma.

Il pilota friulano è decisamente soddisfatto del suo 2019: al Rally Valli della Carnia, al debutto sulla I20, ha chiuso secondo assoluto solo alle spalle di Marco Signor, driver con maggior esperienza. Inoltre, come al Rally del Fvg, è risultato il primo tra i friulani al traguardo. Il suo esordio su una vettura R5 non poteva che essere migliore. “La vittoria, e tutta l’annata che ho disputato, mi dà grandi motivazioni per programmare il 2020” – ha chiuso.
Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.