Friulmotor bene nel mondiale Wrc, ora poker al Rally del Friuli.


Dopo il terzo posto nel round iridato in Sardegna, un altro prestigioso risultato per il team lo conquista ancora Tempestini. Nel prossimo weekend quattro auto impegnate al Rally Fvg - Friulmotor ha ottenuto un altro, ottimo, risultato nel campionato mondiale rally. Il team di Manzano si è classificato al quarto posto nella classifica riservata alle vetture Wrc2 all’Adac Rallye Deutschland, decimo round del trofeo iridato. Dopo la terza piazza al Rally Italia Sardegna, miglior risultato nella storia della scuderia, è arrivata un’importante conferma: come sull’isola, a conquistare la posizione è stata la Hyundai I20 R5, affidata sempre a Simone Tempestini e Sergiu Itu, equipaggio romeno attualmente in testa al campionato nazionale. I due hanno chiuso le diciannove ps in 3.33’03’’9, a 4’47’’2 dai vincitori, i tedeschi Fabian Kreim e Tobias Braun. “Abbiamo dimostrato che possiamo competere ad alti livelli – ha affermato la famiglia De Cecco -. Non è stato una gara facile ma Simone ha dimostrato di essere un pilota di spessore, riuscendo a rimediare ad alcuni problemi verificatosi nel corso del rally”. Il riferimento è allo pneumatico stallonato e alla foratura occorse nella prima e nella seconda prova del secondo giorno: il driver ha perso minuti preziosi ma non ha mollato, rimontando e superando poi Nikolay Gryazin nel corso di un’ultima tappa in cui è rimasto costantemente nei primi quattro. Il prossimo impegno iridato di Tempestini sarà sicuramente il Rally di Spagna (penultimo round della serie), in programma dal 24 al 27 ottobre. Quindi si sta lavorando per essere presenti al Rally di Gran Bretagna (in calendario dal 3 al 6 ottobre). Friulmotor sarà presente in gara anche il prossimo weekend: venerdì 30 e sabato 31 agosto avrà quattro auto al via del Rally del Friuli Venezia Giulia. Ci saranno due Hyundai I20 R5, affidate a Rok Turk e Filippo Bravi, nel round valevole per la Coppa Rally Quarta Zona. Nella stessa competizione correrà anche una Peugeot 208 R2 con Matteo De Sabbata. Stessa auto ma nella gara valida per il Campionato italiano sarà affidata a Marco Guerra.

Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.