Campionato Italiano Trial, spettacolo a Paularo.


E’ scattato il conto alla rovescia per la quarta prova stagionale del Campionato Italiano di Trial, in programma sabato 27 e domenica 28 luglio a Paularo in Carnia. Spettacolo e adrenalina con salti di precisione millimetrica, saranno assicurati dai migliori specialisti delle due ruote artigliate in Italia. Gli oltre 120 piloti in gara, si sfideranno con acrobazie mozzafiato tra gli impegnativi ostacoli naturali delle dodici zone di gara, dislocate in varie aree del comune carnico, con due prove indoor allestite nel cuore di Paularo, che daranno la possibilità anche ai curiosi, di vivere da vicino le evoluzioni tra tronchi e massi dei funamboli del motociclismo tricolore. Motori accesi sabato sera con due manche di qualifica nelle zone indoor, con i top rider delle classi Tr1 e Tr2 in sfida per conquistare la migliore posizione per lo start della gara. Domenica mattina il via alle ostilità per l’intera giornata, con un grande favorito nella TR1 la classe regina, Matteo Grattarola con la Montesa Red Moto. L’alfiere delle Fiamme Oro è entrato nella storia della specialità, come pilota più titolato di sempre in Italia. Confronto aperto nella Tr2 con il Campione Europeo Junior in carica Sergio Piardi su Beta, che dovrà difendere la sua posizione di leader. Tra i riders regionali nelle varie classi, ci saranno nella classe Tr3 125 Adam Craighero del Motoclub Carnico su Gas Gas 125, nella E-Trial moto elettriche il veterano Gian Paolo Concina del Motoclub Scaligero, nella minitrial A il talentuoso pilota udinese delle Fiamme Oro Giacomo Brunisso su Gas Gas 125, nella Minitrial B il carnico Gabriele Agostinis su Vertigo 125, infine nella categoria minitrial femminile, la giovane Giulietta Treu del Motoclub Carnico su Gas Gas 125. Attese almeno tremila persone da tutto il nord Italia, nella gara organizzata dal Moto Club Carnico del presidente Emanuele Prisco, sodalizio protagonista in passato, nell’organizzazione di diversi eventi iridati di Trial ed Enduro. In occasione dell’evento il Comitato Regionale di Federmoto, organizza Venerdì 26 luglio alle 20.30, nell’auditorium dell’istituto comprensivo di Paularo, un dibattito dal titolo: Motociclismo/territorio, una regola chiara, che tuteli il diritto e il dovere. Può esistere una convivenza ed una condivisione del Territorio? Al dibattito interverranno il sindaco di Paularo Daniele Di Gleria, Emanuele Prisco Presidente del Moto Club Carnico, Francesco Lunardini coordinatore nazionale FMI Trial, Tony Mori Coordinatore Dipartimento Politiche Istituzionali FMI ed il Colonello Claudio D'Amico del Corpo Forestale Nazionale.

Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.