Il goriziano Lamanda vince il Rally Italian Talent 2019


Anche l’automobilismo italiano da alcuni anni propone la formula del “talent” per scoprire nuovi talenti e valorizzare i più meritevoli piloti e navigatori. Il Rally Italian Talent, giunto alla sesta edizione, è nato nel 2014 da una brillante idea di Renzo Magnami, promoter di eventi sportivi, per far realizzare a degli esordienti il sogno di debuttare nei rally: la facilità di adesione, le selezioni capillari in tutta Italia e la qualità dello staff di esaminatori composto da piloti e navigatori professionisti pluricampioni europei ed italiani hanno decretato il successo dell’iniziativa che nel 2019 è arrivata a circa 9300 adesioni! Da alcuni anni è stata ammessa l’adesione anche a chi vanta esperienze agonistiche pertanto alcuni portacolori della Scuderia Gorizia Corse si sono messi alla prova e due di loro dopo l’iniziale scrematura e la semifinale sono stati promossi alla finale che si è disputata dal 18 al 20 aprile presso il circuito internazionale di Adria in Veneto. Il ventisettenne goriziano Lorenzo Lamanda, vincitore del corso navigatori 2013 della Gorizia Corse e campione sociale navigatori in carica, negli anni ha acquisito una notevole esperienza a fianco di diversi piloti sia in ambito nazionale che internazionale che ha utilizzato per qualificarsi nel biennio 2018-2019 alle finale del Talent. L’evento anche quest’anno è stato supportato dall’Automobile Club d’Italia ed ha avuto per la prima volta a disposizione le divertenti Suzuki Swift Sport messe a disposizione dalla filiale italiana. L’abbinamento con il torinese Luca Insalata, pilota di talento senza precedenti agonistici, è stato fondamentale perché il duo ha creato da subito un ottimo affiatamento che si è rilevato determinante, soprattutto nelle prove in notturna, per la conquista della vittoria assoluta! “Ringrazio inanzitutto Renzo Magnami e tutto lo staff” dichiara Lorenzo “poi ringrazio tutti quelli che nella mia carriera mi hanno insegnato qualcosa, sono felicissimo della mia vittoria assoluta tra i navigatori ma ancora di più della vittoria assoluta di Luca tra i piloti e gli over 35. Adesso attendiamo di conoscere in quale gara correremo insieme da piloti ufficiali Suzuki!” Intanto Lorenzo Lamanda difenderà i colori della Scuderia Gorizia Corse al Rally Opatija il 4-5 maggio con il pilota Albert Sosol e al Rally Piancavallo il 11-12 maggio con il pilota Luca Benossi.
Al pilota triestino Roberto Marchi è stato affiancato un giovane esordiente assoluto con cui non è riuscito a creare un affiatamento ottimale, comunque il 26° posto assoluto sui 56 piloti finalisti è positivo soprattutto per gli insegnamenti avuti dagli istruttori che gli saranno utili al Rally Vipavska Dolina del 26-27 aprile dove farà il ritorno all’agonismo dopo ben 24 anni e per la prima volta con i colori biancoazzurri. “Tre giorni intensi, divertenti e formativi, questo è il mio bilancio del Talent” esordisce Roberto “adesso mi concentro sul ritorno alle gare, faro l’esordio con una Ford Fiesta R5 confidando nella professionalità della mia navigatrice di ieri e di oggi Emanuela Florean e del team X-motors e del sostegno della Gorizia Corse”.
Testo Luca Benossi, addetto stampa Scuderia Gorizia Corse

Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.