RB Motorsport al Rally Tuscan


Con il Rally Tuscan Rewind si è chiuso il Campionato Italiano Rally Terra 2018, avvincente fino all’ultimo metro come non mai. Alla vigilia della gara Nicolò Marchioro, in coppia con Marco Marchetti sulla Skoda Fabia R5 Evo di RB Motorsport, era uno dei tre pretendenti al titolo e i calcoli per determinare il vincitore erano veramente facili: chi stava davanti vinceva il campionato! La gara, come prevedibile, è stata tiratissima e con diversi colpi di scena, indecisa fino all’ultima speciale. Dal canto suo Marchioro ha guidato in maniera impeccabile, come impeccabile è stata la sua Skoda Fabia che lo ha sempre assecondato e mai abbandonato durante tutta la stagione. Ma questo non è bastato, come non è bastato vincere due prove speciali e terminare sul terzo gradino del podio ad una manciata di secondi dal vincitore. Per Marchioro, la sua scuderia MRC Sport, il suo  navigatore Marchetti, Yokohama e tutto il team RB Motorsport, che rendono onore ai vincitori Trentin e De Marco, resta la soddisfazione di aver disputato una stagione di altissimo livello senza particolari errori e senza problemi tecnici, stagione che li ha portati ad essere vice campioni italiani con un po' di amarezza ma con tanto orgoglio per l’ottimo lavoro svolto da tutti. Al Rally Tuscan Rewind nelle file di RB Motorsport giungevano al traguardo con molta soddisfazione altri due equipaggi; con la Skoda Fabia R5 Evo Umberto Fiorile e Nicola Arena, dopo la bella prestazione della settimana scorsa al Rally Balcone delle Marche al rientro dopo dieci anni di assenza, terminavano la gara toscana nella “top ten” assoluta, conducendo una gara senza sbavature; invece Francesco Tali e Simone Crosilla sulla Ford Fiesta R5 Evo concludevano la gara cercando di non fare passi falsi, così conquistando il gradino più alto del podio nel Trofeo Yokohama “Raggruppamento A”, portandosi così a casa il premio finale di diecimila Euro. Per Tali, al debutto assoluto nei Rally in questa stagione, all’età di 55 anni vi è anche la soddisfazione di aver concluso il Campionato Italiano Rally Terra in ottima nona posizione assoluta. Una ulteriore grande soddisfazione questa per il team di Roberto Bertolutti che chiude il capitolo CIRT disputato quasi sempre con tre vetture in gara e senza mai un ritiro per guasto meccanico, che sta a significare l’eccellente livello ormai raggiunto da tempo. Ma la stagione di RB Motorsport ancora non è finita ed incalzano diversi importanti  appuntamenti già da questa settimana, dove al Prague RallySprint con la Skoda Fabia R5 Evo, prenderà il via il forte pilota Slovacco Antonín Tlusťák.

Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.