MRC Sport con Cangi al Baja Terra del Sole


Sfortunata la prova di Vincenzo Cangi, con Stefano Incaini alle note su Nissan Murano GR TH, alla sesta edizione del Baja “Terra del Sole” di Termini Imerese, gara valida come quarta prova del campionato italiano Cross Country Rally, che si articolava in 6 prove speciali. Il portacolori della MRC Sport ha dovuto ritirarsi a 8 chilometri dal termine della seconda prova speciale per un problema al motore. “La prima diagnosi parla di un inconveniente alla catena di distribuzione – ha raccontato Cangi – un vero peccato perché i percorsi erano proprio belli e adatti alla nostra vettura. Non le solite superfici piatte, ma molti dossi e dislivelli, un vero tracciato fuoristradistico”.  “Il motore va che fa paura – ha concluso – ma non tiene. Ora credo che staremo un po' fermi per sistemare bene la macchina e presentarci all'Europeo il prossimo anno, pronti e competitivi”. Soddisfatto Riccardo Milazzo, presidente del Non Solo Fuoristrada Club di Palermo ed organizzatore della manifestazione, che ha fatto da apripista con il suo Great Wall. “Abbiamo ricevuto apprezzamenti corali per l'organizzazione ed i percorsi. Questi ultimi erano molto variegati come in una gara fuoristrada vecchio stile. Si passava dalla terra battuta alla pietraia alla fangaia. La gara aveva coefficiente 3 e ha visto 26 equipaggi al via. Tra questi anche due dei protagonisti della prossima Dakar, venuti a testare le loro Ford Raptor”.  

Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.