Il Rally del Friuli Venezia Giulia per Mrc.


Bella, ma con un epilogo sfortunato la prestazione di Lorenzo Luches, giovanissimo (21 anni) pilota della MRC Sport alla 54esima edizione del Rally del Friuli Venezia Giulia (23° Rally Alpi Orientali Historic). La manifestazione, valida come sesta prova del FIA European Historic Sporting Rally Championship, oltre che quarto dei sei round che compongono il Campionato Italiano WRC (CIWRC) e  sesto round della serie Tricolore Nazionale sempre per auto storiche (CIRAS) (altre validità quelle per F.I.A. CEZ, Campionato Regionale, Campionato Friuli Venezia Giulia, Michelin Rally Cup, Suzuki Rallye Trophy, Peugeot Competition “Club” e Trofei Renault) si è tenuta a Udine e dintorni nei giorni del 30 agosto – primo settembre con quartier generale al Città Fiera di Martignacco. Otto le prove speciali per la gara tricolore del CIWRC (117,400 km di prove, il 27,7% dei 424,470 del percorso totale). Lorenzo, “navigato” dall'esperto Stefano Peressutti su Renault Clio Rs di gruppo Prod.S3, dopo un avvio lusinghiero, ha dovuto arrendersi per un problema meccanico nel trasferimento tra la quarta e la quinta prova. “Un vero peccato – è il suo racconto – abbiamo dovuto ritirarci per la rottura di una testina dello sterzo dovuta ad un precedente urto”.  “Nel complesso però è stata un'esperienza positiva, le sensazioni sono state molto buone. Nella prima prova, quella di Porzus, avevamo cominciato bene, con buoni tempi intermedi. Poi però sono andato lungo in una curva e abbiamo perso 6 minuti per rimetterci in carreggiata. Tutto liscio nella seconda prova, la spettacolo di Gemona. Il sabato mattina nella terza, la San Leonardo – Trivio, siamo partiti piuttosto cauti all'inizio perché nella notte aveva piovuto a dirotto e le prime auto avevano un po' sporcato il tracciato. Poi però abbiamo preso confidenza e siamo andati migliorando. Ottima la quarta prova, quella di Drenchia, senza errori e con un buon tempo”. “Ringrazio il mio navigatore, Stefano, per il suo indispensabile contributo di esperienza e di consigli, e Giacomo, il presidente della MRC Sport, per il grande sostegno”.


Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.