Un Bravi straordinario al Rally del Salento


Il pilota friulano su Peugeot 208 R2, si impone in classe R2B, tra le 2 Rm e nel trofeo Michelin. Con Enrico Bertoldi, nella seconda tappa del Ciwrc l’udinese è assoluto protagonista. Al Mille Miglia era stato costretto al ritiro, vittima di un incidente meccanico in un trasferimento. Al rally del Salento, seconda tappa del campionato italiano Wrc, si rifà ampiamente e dimentica la delusione. Filippo Bravi è un assoluto protagonista della gara pugliese. Navigato da Enrico Bertoldi, sulla Peugeot 208 R2 della Ama Racing, il pilota udinese vince la classe R2B (e sale al secondo posto in campionato), la classifica riservata alle vetture due ruote motrici e, dulcis in fundo, si aggiudica il trofeo Michelin. Inoltre, con il tempo di 1.22’17’’5, chiude la prova tredicesimo assoluto, a 7’47’’4 dai vincitori Stefano Albertini e Danilo Fappani su Ford Fiesta Wrc, una vettura decisamente più performante della sua. “E’ stato un weekend perfetto – afferma felice Bravi -. Tutto ha funzionato per il verso giusto, dalla macchina, al mio comportamento in gara. Pensavamo di poter disputare un buon rally, forse non credevamo di essere così veloci e arrivare a centrare un risultato del genere. Ringraziamo tutto il team Ama Racing e ci godiamo il momento, anche se da un lato stiamo già pensando al rally della Marca”. Il pilota friulano, passando al racconto della gara, parte subito forte: dopo la prima ps è già in testa alla classe R2B ed è decimo assoluto. La sua performance la costruisce nella fase centrale della corsa, tanto che dopo sei ps, oltre a essere primo nelle tre classifiche che andrà vincere, è undicesimo assoluto e quarto di gruppo R. Negli ultimi quattro tratti, consapevole di quanto sia importante arrivare in fondo, alza il piede dall’acceleratore, gestisce e chiude 13esimo assoluto. Una prova, la sua, risultato di un mix tra velocità e intelligenza. Una gara che lo riempie di fiducia in vista della prossima uscita di campionato, in programma il 23 e il 24 giugno al rally della Marca. 

Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.