3° Rally Valli della Carnia per Mrc Sport

Nel primo fine settimana di luglio la scuderia MRC Sport di Brugnera ha partecipato alla terza edizione del “ Rally Valli Della Carnia ”, manifestazione organizzata da North East Ideas in collaborazione con Carnia Pistons.  Ampezzo ( UD ) il suggestivo paese carnico è stato il fulcro della gara, ed ha ospitato la partenza, l’arrivo, il parco assistenza e la prima prova speciale del rally, “ Voltois ” lunga 2,20 chilometri, di venerdì sera. Sabato mattina i concorrenti sono ripartiti affrontando la prova più corta di giornata la “ Feltrone ” ( 2 – 5 – 8 ) di 4,99 chilometri, la classicissima “ Fusea – Lauco ” ( 3 – 6 ) di 12,25 chilometri e la mitica “ Passo Pura ” ( 4 – 7 – 9 ) di 13,50 chilometri, tutte su fondo asfaltato, per un totale di 82,17 chilometri di prove cronometrate. Numerosi gli equipaggi MRC Sport al via; Dimitri Tomasso in coppia con Haianes Bertasini a bordo di una Renault clio S1600 ha concluso la propria prova al secondo posto assoluto, al primo di classe S1600 e al secondo di gruppo A. Queste le sue parole a caldo. “ E’ una delle più belle gare che ho fatto in vita mia, è andato tutto bene, abbiamo fatto le scelte giuste delle gomme, la macchina e il team sono stati perfetti, così abbiamo confermato la bella prestazione ottenuta al Rally di Majano. Giovedì il mio navigatore abituale è diventato papà e quindi per questa gara mi ha affiancato Haianes che è stata bravissima. Le prove speciali erano molto belle ed insidiose. ” Federico Tagliapietra navigato da Andrea Budoia a bordo della sua Citroen DS3 R3T, ha concluso la sua prova al quinto posto assoluto, al terzo posto di gruppo R e al primo posto di classe R3T . Questi i suoi commenti: “ Era un anno che non correvo, ma tutto è andato bene e siamo contenti, nelle prime tre prove speciali siamo andati un po’ cauti, in quando dovevo riprendere la confidenza con la macchina soprattutto nelle staccate. La macchina è stata perfetta, il tracciato era duro ed impegnativo, per andare forte bisognava conoscerlo benissimo. Il meteo è stato clemente tranne negli ultimi tre chilometri della prova speciale conclusiva, dove abbiamo rallentato in quanto la nostra posizione era ben consolidata. Simone Boscariol con alle note Katia Artico a bordo della sua Citroen DS3 R3T ha concluso il rally al sedicesimo posto assoluto, al settimo di gruppo R, al terzo di classe R3T e al quinto posto del Campionato Alpe Adria Rally Cup. “ Siamo contenti del risultato, ci siamo divertiti e abbiamo preso qualche rischio facendo divertire il pubblico. Sto prendendo sempre più feeling con la macchina, un passo alla volta miglioriamo, peccato per il secondo giro di prove, dove abbiamo avuto un problema con una candela, prontamente risolto all’assistenza, ma che ci ha fatto perdere tempo. Siamo arrivati quinti del Campionato Alpe Adria Rally Cup a pochi secondi dal terzo”. Guido Sansonetto in coppia con Loris Bars su Renault clio R3C ha terminato la gara al venticinquesimo posto assoluto, all’undicesimo posto di gruppo R, al primo posto di classe R3C e all’ottavo posto del Campionato Alpe Adria Rally Cup. Queste le parole di Guido: “ Nel complesso la gara è andata bene, era la prima volta che usavo questa macchina ed era tutta da scoprire, è una macchina impegnativa e ci vuole tempo e chilometri per prendere la mano. Le prove erano belle, la mattina c’era un po’ di umido ma che non dava fastidio, alla seconda ripetizione abbiamo abbassato i tempi, e alla terza ripetizione siamo andati in scioltezza”. Silvio Gressani con alle note Stefano Reputin su Peugeot 105 A5 ha concluso la propria prova al quarantacinquesimo posto assoluto, all’undicesimo posto i gruppo A e al primo posto di classe A5. Questo il commento di Silvio: “ Siamo soddisfatti, fin dall’inizio abbiamo preso un buon ritmo, la macchina è sempre andata bene e abbiamo fatto sempre la scelta giusta di penumatici. Le prove erano tutte molto belle, la “ Feltrone ” era sporca ed insidiosa, la “ Lauco ” era la prova di casa in quando vivo proprio su quelle strade e la prova del passo Pura era veramente bella, peccato per l’ultimo passaggio che abbiamo trovato pioggia, scivolava molto e si appannavano i vetri, quindi vedevamo poco e abbiamo fatto un tempo alto. L’importante era terminare la gara e l’obiettivo lo abbiamo raggiunto. ” Pierpaolo Montino navigato da Andrea Valentinis su Suzuki swift Racing Start ha concluso la propria prova al cinquantatreesimo posto assoluto, al secondo posto di gruppo Racing Start e secondo di classe Racing Start 1600. Questa l’opinione a caldo di Pierpaolo: “ Tutto ok, siamo contenti, ci siamo divertiti. Peccato che non abbiamo potuto percorrere la prova speciale “ Fusea – Lauco ” a causa di due incidenti che hanno coinvolto delle vetture che ci precedevano, la prova del passo Pura era veramente bella e la “ Feltrone ” era molto insidiosa. ” Alberto Poles navigato da Andrea Fiorot su Renault clio A7, si è purtroppo ritirato durante la prima prova speciale del venerdì. “ Appena sono partito, ho notato che c’erano dei problemi al motore – ha commentato Alberto – quindi ho preferito fermare la macchina a bordo strada per evitare di peggiorare i danni. Cercheremo di rifarci al Rally di Piancavallo. ”



Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.