Ruoso sfida Cominotto all'Italian Baja 2015

Lungamente atteso, inseguito, persino vezzeggiato. Alla fine Alessandro Ruoso ha detto sì all’ItalianBaja, dopo un giro estenuante tra gli sponsor e ritrovando l’appoggio fondamentale della Offroadmotors di Angelo Montico, suo mentore nella cavalcata vincente del 2013. “Davvero per me era impossibile rinunciare alla gara di casa – spiega il biker di Aviano – e ho fatto i salti mortali per riuscire a chiudere l’operazione. Mettere in pista la moto, anche la mia “vecchia” Yamaha 450, ha dei costi notevoli e sto cercando di mettere assieme il budget per qualche gara marathon. Vorrei andare all’Africa Eco Race, la sfida che ripercorre il vecchio tracciato della Dakar, tra Marocco, Mauritania e Senegal. Adesso però ogni energia è concentrata a Pordenone, all’appuntamento sulle grave di Meduna, Cosa e Tagliamento”.


Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.