Rally di Majano 2014, si parte!

Manca poco alla settima edizione del Rally di Majano. La competizione organizzata dalla Scuderia Sport & Joy, andrà in scena sabato 26 e domenica 27 luglio su un inedito percorso. La gara valida, per il Trofeo Rally Nazionale di 3ª zona ed i Trofei Renault Clio R3 Italia, e Trofeo Twingo R2, prevede 222 chilometri totali di cui oltre 65 di prove cronometrate, interamente su asfalto. Si parte sabato 26 luglio con la prova spettacolo nel centro di Majano dalle ore 19 fino alle 21:30 circa, su un inedito tracciato di 1,8 km nell'ambito del Festival di Majano. Sarà un'ottima occasione per il pubblico, che potrà così toccare con mano il rally, grazie a un'ampia visibilità della prova Speciale Spettacolo, dalla tribuna naturale nel cuore della cittadina collinare. Domenica 27 la gara vera, con due passaggi nella speciale di Montenars, tre a Bernardia ed uno a Cretto per sei prove speciali in totale. Si parte alle 9.05 con la Piesse di Montenars di 11,2 chilometri, che sale nella prima parte, per poi scendere, successivo passaggio alle ore 11,38. Fondamentali per la classifica, i quasi 11 chilometri del Bernardia, attraversati alle ore 9.39, con secondo e terzo passaggio rispettivamente alle ore 12.12 e 14.50. Primo tratto con una salita selettiva fino al monumento e successivamente in discesa fino a Villanova, con la sede stradale che tende ad allargarsi nel tratto finale. Il terzo tratto cronometrato è una assoluta novità, affrontato dagli equipaggi alle alle ore 14:11, la prova speciale di Cretto di 7,3 chilometri, con i primi 3,5 chilometri, che sono gli stessi della ps Montenars, poi a Borgo Cretto inizia una discesa ostica, con una sequenza di tornanti destri e sinistri. Questo tratto cronometrato è inedito, una prima volta assoluta di un rally. Alla settima edizione del “Majano” del  26 e 27 luglio ci sano tutti i presupposti per regalare una due giorni di divertimento per pubblico e equipaggi.  Appuntamento con la grande festa sul podio della Piazza principale di Majano, domenica alle 16.30, per scoprire chi succederà nell'albo doro  al driver Manzanese Claudio De Cecco vincitore dell'edizione 2013. 
Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.