Rally del Bellunese, terzi Pascoli-Narduzzi.

Daniele Tabarelli e Mauro Marchiori, su Mitsubishi Evo IX, hanno vinto, dominando, la ventinovesima edizione del Rally Bellunese, la gara organizzata dalla Associazione sportiva Tre Cime Promotor, valida per il Trofeo rally Nazionali terza zona e per l’Alpe Adria Rally Cup. L’equipaggio della Omega Asd non ha praticamente avuto avversari comandando la classifica dal primo all’ultimo metro di gara. Nemmeno la pioggia, annunciata, attesa da tutti, temuta da alcuni e presentatasi sul percorso quando erano in corso la prova speciale Cesio 8 e doveva partire la conclusiva Valmorel 9, ha fermato la marcia spedita ed autoritaria di Tabarelli che ha così bissato in grande stile il recentissimo successo colto nel veronese al Benacus Rally. Il podio assoluto è stato completato dal secondo posto di Luciano Cobbe – Fabio Turco, su Ford Fiesta Rrc, staccati di 36 secondi netti; e dal terzo posto di Tomas Pascoli – Eva Narduzzi, su Peugeot 207 S2000, ad oltre un minuto e protagonisti di un emozionante duello con l’altra Peugeot 207 S2000 dei friulani De Cecco-Barigelli, risaliti un po’ alla distanza, ma protagonisti di una prima parte di gara deficitaria a causa di un motore che faceva le bizze. E’andata ancora peggio all’altro protagonista atteso della vigilia: Sandro Giacomelli, costretto al ritiro nel secondo passaggio a Valmorel per aver staccato una ruota in una toccata. Malgrado lo strapotere di Tabarelli il  Rally Bellunese è stato una gara vivace ed incerta fino all’ultimo, regalando molte agguerrite battaglie per i successi di classe che hanno visto primeggiare: Tabarelli in R4, Cobbe in Super 2000, lo straordinario Tagliapietra in R3T, Scopel in A7, Bizzotto in A6, Terpin in R3C, Padoan in K11, Paris in Super 1600, Fontana in N3 (e secondo assoluto in Alpe Adria Rally Cup), De Barba in N2, Pessot in A5, Schumacher in N4. Ancora una volta, con il dodicesimo posto assoluto, “Brik”, navigato da Michele Coletti, è risultato primo dei piloti bellunesi nella gara di casa.
Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.