Baja, Ruoso vince la Coppa del mondo 2013

Alessandro Ruoso ha vinto la Coppa del Mondo Baja di motociclismo con un turno d’anticipo. Il fuoriclasse delle due ruote ha sbaragliato la concorrenza, in particolare il veterano francese Stephane Peterhansel, il suo idolo d’infanzia. Il campione di Porcia, 32 anni, si è aggiudicato la penultima prova di coppa che si è disputata in Marocco. L’ultima tappa, in programma il 1º novembre in Portogallo, servirà soltanto per aggiornare le statistiche. Dotato di uno stile di guida molto efficace, Ruoso è stato profeta in patria nella prima prova della Coppa del mondo, cioè nell’Italian Baja che si è disputato sul tracciato ricavato tra i magredi in provincia di Pordenone. Di sicuro una bella palestra per le prove successive. Nella prova in Romania, lo scorso giugno, Alessandro si era classificato secondo, proprio alle spalle di Peterhansel. In Spagna era arrivato un sesto posto che non poteva soddisfare le ambizioni del campione, che in agosto infatti si è rifatto alla grande aggiudicandosi la prova in programma in Ungheria. In Marocco, sulle montagne della catena montuosa dell’Atlante, è arrivato il sigillo di una stagione straordinaria. Buona sangue non mente, ripensando allo zio, Mario Ruoso, uno dei più grandi automobilisti italiani del passato.
Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.