La Cividale Castelmonte 2013 al via!

Tutto pronto per la 36a edizione della Cividale Castelmonte gara automobilistica di velocità in Montagna, che si conferma una competizione molto apprezzata ed attesa dai piloti esteri, con una numerosa partecipazione di driver provenienti da buona parte delle nazioni del centro ed Est Europa, che arriveranno nella città ducale da undici diverse nazioni, per il classico appuntamento automobilistico di fine stagione, con la velocità in salita sabato 12 e domenica 13 ottobre. Un'opportunità di vedere sfrecciare nei 6,6 km della salita che porta al santuario, quasi 200 vetture dalle più classiche e spettacolari da rally, alle granturismo con le Porsche a primeggiare, dai prototipi Osella, Radical e Ligier che se la giocano per la vittoria assoluta, alle Lola e Reynard Formula 3000 capaci di erogare 500 cavalli di potenza, senza dimenticare le piccole ed agili vetture formula a ruote scoperte, sempre competitive sul particolare ed atipico tracciato cividalese. Ad arricchire il numeroso parco delle vetture schierate al via nella città Ducale, ci saranno anche quelle storiche, con dei veri e propri gioielli della tecnica ancora competitive e spettacolari. La Cividale Castelmonte, una delle più ed attese cronoscalate d'Italia organizzata dalla Scuderia Red White del presidente Mauro Zamparutti, sarà valida per il Cez Fia Campionato Europa Centrale,  Campionato Austriaco, campionato Sloveno, per il Trofeo Italiano di Velocità in Montagna e per il neonato Campionato Triveneto-Sloveno. Tra i favoriti della vigilia, su tutti l'ex Campione Europeo Danny Zarzo su Radical che detiene il record del tracciato di gara, che ha un conto in sospeso con la gara friulana dopo l'incidente dello scorso anno. Non mancherà il vincitore del 2012 il trentino Diego De Gasperi quest'anno su una Radical. Un altro trentino tra i favoriti è Matteo Moratelli, che schiererà una potente Lola B99 Formula 3000. Non mancheranno i piloti regionali che in passato hanno sempre ben figurato nella gara di casa, tra cui il  neo campione Italiano categoria produzione, il friulano Michele Buiatti con la Mitsubishi Lancer. Presente anche Gianni Di Fant da sempre protagonista tra le Granturismo a Cividale, al volante della sua Porsche 997 Gt3, alla ricerca del record personale con un pensierino al podio. Tra le storiche a battagliare sulle strade di casa, i Cividalesi Massimo Guerra su Porsche 911 e Rino Muradore su Ford Escord, due “piedi pesanti” sempre ai vertici nella classifica assoluta delle storiche. Le prove ufficiali suddivise in due manches, partiranno alle ore 9.30 di sabato 12 ottobre in località Carraria di Cividale, mentre la gara, anch'essa su due manches, inizierà  alle 9.30 di domenica 13 ottobre per continuare per l'intera giornata.

Marco Angileri - Effemotori


Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.