Mrc Sport al Rally FVG 2013

C'erano anche tre equipaggi della Mrc Sport tra i protagonisti del Rally del Friuli Venezia Giulia svoltosi venerdì 29 e sabato 30 agosto. La partenza e l'arrivo della seguitissima kermesse sono stati collocati in Piazza Duomo a Cividale del Friuli, mentre Udine ha ospitato, in piazza Primo Maggio, la prova spettacolo del venerdì sera con tantissima gente a fare da suggestiva cornice. I colori della scuderia di Brugnera sono stati dunque difesi da Christian Secondin e Raffaele Meneano su Citroen C2 super 1600, Matteo Di Majo, affiancato dal navigatore Pascolo su Peugeot 205 Rally e da Luca Muser, navigato da Spangaro su Peugeot 106 Rally. Il primo equipaggio ha conquistato un terzo posto di classe e un 20esimo assoluto. “Ho condotto una macchina difficile da guidare – è stato il commento di Secondin - nella prima tappa di venerdì ho cercato di sistemare l’assetto e fare le regolazioni che più mi si adattavano, mentre sabato ho fatto una buona tappa, abbassando notevolmente i tempi da un giro all’altro; mi sono divertito e sono contento di aver finito una gara molto difficile, considerato che ho corso sempre con gomme usate”. Terzo posto di classe anche per Di Majo, che nella classifica generale si è invece classificato 37esimo. “Dopo 5 mesi che non correvo – ha spiegato - finalmente sono riuscito a finire la macchina e fare questa bella gara, molto impegnativa. Il primo giorno sono andato tranquillo per non commettere errori, visto che le prove erano molto insidiose e c’erano parecchie macchine ferme lungo il percorso. La seconda tappa invece mi sono divertito e ho fatto bei tempi. Si poteva fare meglio, ma mi accontento di come è andata.” Sfortunata infine la performance di Luca Muser: “ Dopo due anni che non correvo, finalmente sono riuscito a partecipare a questa gara con la mia Peugeot – ha raccontato - mi sono subito trovato bene, dopo la prima tappa ero primo di classe con oltre un minuto di distacco sul secondo e 42esimo assoluto; poi sabato sulla piesse 9 si è rotto il cambio e mi sono dovuto ritirare.”La gara oltre che per il campionato Italiano era valida anche per il Challenge di quarta zona. In questa serie cadetta i nostri colori sono stati difesi dagli equipaggi, Martinis-Tratter su Renault Clio R3, e Coppola-Tosolini su Renault Clio FN3. Il pilota cordenonese Fabrizio Martinis, in coppia con Monica Tratter, ha regalato a MRC Sport il primo podio assoluto permettendogli anche di balzare in vetta alla classifica assoluta del Challenge quarta zona. Dura la lotta grazie alla presenza di diversi velocissimi e giovanissimi avversari. La formula light del Rally del Friuli prevedeva, oltre alla prova spettacolo del venerdì, altre due prove speciali, da ripetersi per ben tre volte durante la giornata di sabato 31 agosto e denominate: "Masarolis" di circa 15 km e "Trivio" che contava invece 20 km di lunghezza. Luca Coppola, navigato dall'amico Alessandro Tosolini, si piazza inaspettatamente sedicesimo in classifica assoluta e addirittura primo di Classe FN3 nonostante un errore di guida al secondo giro, che li costringe a rallentare la corsa per poter raggiungere il parco assistenza a Cividale e sistemare la vettura.



Share on Google Plus

About Effemotori Telefriuli

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.